Glossario dei termini

Sappiamo che la finanza, a volte, può essere incomprensibile: per questo mettiamo a tua disposizione un glossario grazie al quale approfondire termini tecnici e risolvere ogni dubbio.

Perché la trasparenza è un nostro punto di forza

8 Risultati

NASDAQ

Sigla che indica il mercato americano sul quale sono trattate le azioni di società tecnologiche, Internet, delle telecomunicazione, della biotecnologia ed in genere dei vari settori della cosiddetta "new economy". Il mercato ha avuto una fase di enorme espansione fino al 2000, con crescite in certi casi del 100-200% all'anno, fino alla crisi (iniziata nella primavera del 2000) che ha provocato forti crolli delle quotazioni.

NEGOZIAZIONE CONTINUA

Fase di negoziazione, nei mercati MTA, MOT, MPR, e IDEM, in cui è possibile l'inserimento, la modifica e la cancellazione di proposte al fine della conclusione, immediata o futura, di contratti di compravendita su titoli.

NEW ECONOMY

Il termine nuova economia indica l'insieme di imprese dedite allo sviluppo di prodotti ad alto contenuto innovativo dal punto di vista tecnologico.

NIKKEI 225

Indice rappresentativo dell'andamento della Borsa di Tokyo, calcolato su 225 aziende.

NOPAT (NET OPERATING PROFIT AFTER TAX)

L’Utile netto normalizzato (Nopat ) rappresenta il reddito operativo prodotto dalla gestione corrente e si calcola attraverso una serie di rettifiche all’utile netto contabile che portino all’eliminazione delle distorsioni introdotte da politiche di bilancio e all’effettiva valorizzazione delle entrate e delle uscite di cassa del periodo. Le principali rettifiche da apportare all'Utile netto contabile riguardano le seguenti postei: Acconti/Utilizzi Fondi Rischi Crediti; Componenti Straordinarie di reddito; Rettifiche per valutazione titoli al mercato; Acconti/Utilizzi per imposte differite; Variazioni riserva Lifo.

NUOVO ACCORDO DI BASILEA

Il Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria (conosciuto anche come Basilea 2) si propone di:

  • Introdurre un sistema di misurazione del rischio di credito maggiormente in grado di cogliere la reale rischiosità del portafoglio impieghi di una banca
  • Introdurre dei requisiti patrimoniali per il rischio operativo, autonomi rispetto a quelli definiti per il rischio di mercato e quello di credito
  • Migliorare il livello di convergenza tra capitale economico e capitale di vigilanza
  • Differenziare i requisiti patrimoniali delle banche che operano con controparti diverse
  • Incoraggiare le banche ad utilizzare sistemi di Internal Rating per il calcolo dei requisiti patrimoniali

Il Nuovo Accordo consta di tre pilastri: 1) requisiti patrimoniali minimi; 2) controllo prudenziale dell’adeguatezza patrimoniale; 3) requisiti di trasparenza delle informazioni.

NUOVO MERCATO

Mercato regolamentato organizzato e gestito dalla Borsa Italiana S.p.A., in cui si negoziano azioni ordinarie di emittenti nazionali ed esteri con elevate prospettive di crescita ("high growth companies"), obbligazioni convertibili, warrants e diritti d'opzione su tali azioni.

NYSE (New York Stock Exchange)

Denominazione della principale Borsa valori di New York.