19 gennaio, 2018

2 min di lettura

Scritto da: Redazione Opyn

Metti un pomeriggio a Milano per raccontare ai prestatori tutte le novità di BorsadelCredito.it (e fare insieme un aperitivo)

Un venerdì pomeriggio dedicato ai nostri prestatori (o a chi vuole diventarlo). Si rinnova l’appuntamento annuale con la comunità dei sostenitori dell’economia reale, coloro che fisicamente prestano denaro alle PMI attraverso BorsadelCredito.it: l’evento si svolgerà venerdì 26 Gennaio dalle 17.30 alle 19.30 presso la Blend Tower a Milano (Piazza Quattro Novembre, 7).

Un’occasione per conoscere il team di BorsadelCredito.it ed entrare nel vivo del meccanismo che sta alla base del funzionamento della nostra piattaforma, oltre che delle nuove regole del P2P lending in Italia.

Vi racconteremo dove ci hanno portato due anni di lavoro, con una raccolta che a fine 2017 si è allargata finalmente anche al mondo degli investitori professionali. Partiamo da un numero: 22,4 milioni. A tanto ammonta la cifra erogata da BorsadelCredito.it grazie soprattutto agli oltre 3 mila prestatori, in un mercato partito praticamente da zero con noi. BorsadelCredito.it ha fatto in questo periodo anche un forte lavoro di lobbying a favore del P2P lending in Italia, ottenendo, nell’anno appena iniziato un importante risultato. Nella legge di bilancio è stata introdotta una nuova tassazione per lo strumento che costituisce il nostro core business, che equipara i prestiti erogati alle PMI via Internet a tutti gli altri strumenti finanziari. L’aliquota è stata portata al 26% e dunque il rendimento derivante dall’investimento nel marketplace lending non è più sottoposto a tassazione marginale sul reddito dal 23% al 43%. Si tratta di un grande successo perché è stata rimossa una delle cause di maggior sperequazione con i fondi comuni, le azioni e i bond corporate. E che, di certo, porterà il mercato a crescere e a svilupparsi. Per arrivare ai livelli del Regno Unito, la strada è ancora lunga: ma confidiamo che l’ingresso nel marketplace di investitori professionali possa dare un ulteriore e importante contributo.

Lo scorso ottobre BorsadelCredito.it ha lanciato Colombo, il primo fondo d’investimento alternativo italiano che permette di investire nel credito delle PMI attraverso il marketplace lending. Si tratta di un fondo chiuso, autorizzato da Bankitalia, che si propone di raccogliere 100 milioni di euro da investire in 5 anni: BorsadelCredito.it lo gestisce attraverso ART SGR SPA e la banca depositaria è Caceis Bank. Le quote minime di investimento variano tra 500mila e 2,5 milioni di euro, a seconda delle classi di investimento. Una dimensione ben diversa da quella del retail, che ha un ticket medio di circa 15 mila euro. Una dimensione che consentirà al P2P lending finalmente di spiccare il volo come merita e di andare a colmare il gap di finanziamento alle PMI che spesso rileviamo su questo blog e che si aggira, secondo i dati forniti da Kpmg, sui 50 miliardi di euro. Il marketplace lending dedicato alle PMI vale invece appena 85 milioni, anche se cresce a tre cifre anno su anno.

Altre novità bollono in pentola: le racconteremo nel corso dell’evento. Per partecipare, iscrivetevi qui https://goo.gl/eX5V3t.

TAGS: