18 dicembre, 2023

11 minuti di lettura

Scritto da: Alice Casagrande

Come evitare frodi negli E-commerce B2B: i nostri consigli


featured-image

Negli ultimi anni gli acquisti effettuati sugli e-commerce sono aumentati esponenzialmente, anche nel settore B2B. Di conseguenza però, sono cresciuti anche i rischi legati alle frodi di pagamento online. Scopriamo come prevenire gli attacchi di crimine informatico nel B2B per acquistare online in sicurezza.

Cosa sono le frodi negli E-commerce B2B?

Acquistare online è ormai un’abitudine a cui non sappiamo più rinunciare. Questo è vero anche per le aziende che ormai svolgono gran parte delle relazioni coi propri fornitori online. I vantaggi sono certamente innumerevoli ma arrivano anche con qualche rischio. Si sente infatti spesso parlare di frodi finanziarie su internet, un fenomeno che sta crescendo e trova sempre nuovi modi di attaccare i privati, le istituzioni e in particolare le aziende, anche nel settore B2B.

Per frode su un e-commerce B2B si intende qualsiasi attività fraudolenta online ai danni di un'azienda che ha come clienti altri business.

Si tratta di truffe transazionali che coinvolgono gli store B2B con lo scopo di ottenere un guadagno finanziario, rubando dati sensibili o direttamente denaro all’attività, creandole danni economici e reputazionali anche gravi.

Questo tipo di frodi sono una delle principali minacce che preoccupano chi possiede un e-commerce B2B ma che intimoriscono anche le aziende che vorrebbero acquistare online. Si rischiano infatti importanti violazioni dei dati aziendali, oltre che a ingenti danni finanziari.

Lo scopo può essere quello di distruggere la reputazione di un brand, bloccarne il funzionamento, o intaccare la sua stabilità finanziaria, come abbiamo spiegato in questo articolo sul cyber crimine.

Le tipologie di frodi nel settore B2B

Anche se le frodi nel settore business non ricevono la stessa attenzione mediatica delle frodi legate ai consumatori, rappresentano ad ogni modo un fenomeno diffuso che i venditori business devono imparare a gestire efficacemente.

Esistono infatti diverse tipologie di frodi che avvengono nel settore B2B, eccone alcune:

  • Frode commerciale: in questo tipo di frode un truffatore apre un negozio online fittizio ingannando i potenziali clienti sulla sua legittimità, vendendo prodotti inesistenti che ovviamente non saranno consegnati, guadagnando quanto più denaro possibile prima che venga chiuso.

  • Frode di triangolazione: si tratta di una variante della tipologia prudente in cui il truffatore, fingendosi un legittimo negoziante online, vende ad un altro business un articolo che in realtà non possiede. Questo articolo verrà poi ordinato dal truffatore su un negozio reale, utilizzando una carta rubata, per poi spedirlo all'acquirente iniziale. In questo modo, il truffatore ha pulito il denaro proveniente dalla carta rubata, lasciando al venditore reale le lamentele del proprietario della carta quando noterà l’addebito non richiesto.

  • Frode aziendale a lungo termine: l'attività fraudolenta di solito segue uno schema rapido in cui il truffatore ruba i fondi in modo shot per poi scomparire. Può capitare, però, che chi truffa agisca nel lungo termine guadagnandosi la fiducia del target nel corso del tempo. Per fare ciò, ad esempio, può seguire deliberatamente diversi ordini pagando puntualmente ma in seguito fare un ordine di grandi dimensioni e sparire con la merce.

Come prevenire le frodi negli E-commerce B2B

Esistono alcune best practice per evitare attacchi fraudolenti al tuo e-commerce B2B aumentandone la sicurezza. Eccone alcuni:

  • Controllo del tuo certificato SSL: per rendere il tuo e-commerce più sicuro ti consigliamo di appoggiarti a hosting affidabili ed acquistare un certificato di sicurezza SSL. Il Secure Sockets Layer è un protocollo di sicurezza che permette di stabilire connessioni crittografate. Ciò consente di trasmettere in modo sicuro informazioni private come numeri di carta di credito, credenziali, o codici fiscali.

  • Sfrutta la forza dei dati: nella prevenzione delle frodi i Big Data Analytics giocano a tuo favore, attraverso l’analisi di grandi quantità di dati è possibile identificare tentativi fraudolenti in tempo reale, dandoti il tempo di bloccare l’ordine prima della spedizione della merce.

  • Monitora i modelli di acquisto: se ti capita di ricevere un ordine molto più grande del solito da un cliente abituale, cerca di indagare per accertarti della legittimità della richiesta. Potrebbe anche trattarsi di un tentativo fraudolento di clonazione dei dati di pagamento per cui un truffatore sta cercando di acquistare per conto del tuo cliente.

  • Verifica la localizzazione: alcune posizioni geografiche e indirizzi IP hanno alte possibilità di essere adottati dai truffatori. Sarebbe bene impostare dei sistemi di monitoraggio per identificare subito localizzazioni sospette.

  • Utilizza sistemi AVS: i sistemi di Address Verification (AVS) effettuano un confronto fra l'indirizzo di fatturazione fornito dal cliente e quello in possesso della banca. Se c’è una discrepanza puoi bloccare la transazione in attesa di ulteriori verifiche.

Opyn Pay Later: offri pagamenti B2B dilazionati in completa sicurezza

Offrire sistemi di pagamento sicuri per il tuo e-commerce B2B è fondamentale per ottenere la fiducia dei tuoi clienti online. Per questo il nostro consiglio è di affidarti ad un partner affidabile come Opyn che ha 11 anni di esperienza nei servizi finanziari digitali dedicati alle imprese.

Per migliorare l’esperienza d’acquisto dei tuoi clienti business abbiamo creato Opyn Pay Later, una soluzione all-in-one che permette di offrire pagamenti rateali online, in negozio e a distanza ai tuoi clienti B2B con la massima flessibilità e sicurezza.

Si tratta un servizio sicuro dove ricevere e monitorare i pagamenti dai clienti comodamente da un un’unica piattaforma. Con Opyn Pay Later puoi proporre pagamenti flessibili in tutta tranquillità minimizzando i rischi, anche verso i nuovi clienti. La nostra piattaforma, infatti, esegue una veloce verifica creditizia dell’azienda acquirente, valutando anche la sua web reputation e la sua storia creditizia; se l’esito è positivo consente di inviare il link di pagamento in un attimo.

Per noi la sicurezza delle tue operazioni viene prima di tutto, come ci spiega David Mondini, il nostro Head of Software Engineering.

 

Abbiamo creato il nostro servizio web con una priorità in mente: la sicurezza e la tranquillità dei nostri utenti, un luogo dove le informazioni sono custodite come un tesoro prezioso. Ecco cosa significa per noi offrire un servizio web sicuro: 

  • Connessione Protetta: la trasmissione dei dati è sicura e privata grazie alla crittografia avanzata garantita dal protocollo HTTPS. 

  • Accesso Controllato: implementiamo procedure di autenticazione avanzate e autorizzazioni dettagliate per garantire che solo chi dovrebbe accedere possa farlo. 

  • Scudo contro Attacchi: monitoriamo costantemente e aggiorniamo le nostre difese per garantire che il tuo spazio online sia sempre al riparo da minacce. 

  • Aggiornamenti Continui: ci impegniamo a rimanere un passo avanti alle ultime minacce digitali per proteggere te e i tuoi dati. 

  • Monitoraggio Non-Stop: il nostro sistema di monitoraggio costante è come un servizio di sicurezza digitale sempre sveglio. Rileviamo e rispondiamo prontamente a qualsiasi attività sospetta per mantenere la tua esperienza online sicura. 

  • Protezione Totale dei Dati: i tuoi dati sono trattati con la massima riservatezza. Utilizziamo le ultime tecnologie di crittografia e rispettiamo le normative sulla privacy per garantire che i tuoi dati siano al sicuro con noi. 

Vuoi iniziare anche tu a sfruttare i vantaggi dei pagamenti dilazionati sicuri direttamente sul tuo e-commerce B2B?  Richiedi maggiori informazioni su Opyn Pay Later, uno dei nostri esperti ti ricontatterà a breve! 

Materiali correlati

7 MOTIVI PER SCEGLIERE OPYN PAY LATER

 

 

 

TAGS: